COME RISCOPRIRE LA VOCE INTERIORE

Abbiamo parlato settimana scorsa di cosa sia la voce interiore e del perchè sia importante riconoscerla e riscoprirla. Ma come dicevamo non è un percorso semplice e bisogna allenarsi a cecrcarla e a non confonderla. Ti avevo promesso che ti avrei dato diversi suggerimenti pratici per iniziare questo percorso.

COME RISCOPRIRE LA NOSTRA VOCE INTERIORE?

Come prima cosa dobbiamo comprendere che ciò che ci manca è l’armonia, che abbiamo necessità di fare pulizia prima di iniziare il processo di ricerca.

Il nostro magazzino interiore è troppo pieno dobbiamo buttare il superfluo preparandoci con il decluttering emotivo. Ti indico un bel libro che può aiutarti in questo processo di pulizia: “il magico potere del decluttering emotivo

Trovare la nostra armonia interiore, imparando a conoscerci a fondo per stare bene con noi stesse  aiuta a creare un legame saldo con la vera Noi. Abbiamo così l’opportunità di approfondire la fiducia, l’autostima, le emozioni e conoscendoci sempre meglio imparando a volerci bene per ciò che siamo veramente.

OK, MA DA DOVE COMINCIO?

Questa è una domanda che anche io mi sono posta per anni. Dopo una ricerca impegnativa e un continuo lavoro su me stessa, ho messo a punto un vademecum per iniziare a fare conoscenza con la voce interiore.

Ho anche creato un corso dedicato proprio alla ricerca della propria voce interiore: il Voice Energy, che accompagna passo dopo passo in questo meraviglioso viaggio di ricerca.

Se vuoi iniziare a lavorare da sola per riscoprire la tua voce interiore segui queste strade.

LA STRADA DELLE PAROLE MAGICHE

Le nostre parole hanno un potere straordinario, hanno un impatto importante. Per imparare ad ascoltare la voce interiore, è necessario udire anche ciò che diciamo, come lo pronunciamo e a chi vogliamo arrivare. I pensieri affollano la nostra mente molto veloci, le parole sono più lente, sono spesso legate alle esperienze che viviamo o che ci hanno segnato. Se impariamo ad ascoltare veramente ciò che diciamo, le parole che scegliamo per farlo e che tono utilizziamo, possiamo capire cosa la nostra voce interiore vuole comunicarci. E riusciremo a mettere un po’ a riposo la testa chiacchierona.

LA STRADA PER CONOSCERE IL DIALOGO CHE C’È IN NOI

Le frasi che abbiamo udito più volte fin da piccoli si sono piantate dentro di noi. Troppo spesso per sentirci accettate rispondiamo ancora a quelle richieste, tanto da credere che amore e accettazione fossero la conseguenza l’una dell’altra. Sono proprio questi messaggi, ormai radicati in noi che creano una parte importante del dialogo interiore.

Il linguaggio che utilizziamo per comunicare a noi stesse qualsiasi cosa crea lo stato mentale con cui ci muoviamo e attrae le esperienze che poi viviamo.

Non dobbiamo inciampare nella credenza che tutto ciò che ci accade è responsabilità di chi ci ha allevato o istruito, così facendo restiamo solo ingarbugliati nella situazione che abbiamo responsabilmente co-creato e non mancheranno certo le frustrazioni limitanti.

Le responsabili della nostra realtà siamo noi. Per comprenderlo e per accettarlo ci può venire in aiuto Ho’Oponopono, che ti spiego in un articolo a lui dedicato (https://graziagreppi.com/hooponopono/).

È in questo momento che dobbiamo fare attenzione al nostro dialogo interiore e fidarci di noi stesse, è utile iniziare ad osservarci, senza giudizio e senza dubbi, solo guardare e poi agire.

LA STRADA DENTRO DI NOI

Una delle vie che io prediligo per calmare il dialogo interiore è la pratica della meditazione e dello Yoga .

Ormai non è più un segreto che lo stato meditativo, il respiro consapevole e il movimento danno dei risultati sorprendenti: si riduce la paura, troviamo uno stato di maggiore empatia, amore e compassione; ansia e depressione diminuiscono.

Solo praticando con costanza possiamo giungere a connetterci con noi stesse, è proprio nel momento in cui ci concediamo questa meravigliosa esperienza, che riusciamo ad entrare in contatto con la nostra parte nascosta e riscoprire la voce interiore.

LA STRADA PER IL SILENZIO INTERIORE

Per ascoltare il tuo cuore e non la confusione che crea la tua mente dovrai apssare per la ricerca del silenzio interiore.

Potrai così imparare ad ascoltare il tuo corpo, il tuo respiro, le tue emozioni e non il chiacchiericcio della mente che crea continui pensieri, convinzioni e storie che noi ci ostiniamo ad ascoltare, e che ci fanno sbagliare strada.

È importante crearsi un luogo accogliente in cui meditare senza continue distrazioni.
Non sarà facile inizialmente, ma devi insistere, vedrai che quando la strada sarà quella giusta non tornerai più indietro.
Crea una situazione accogliente e silenziosa e prova a viverla a pieno.

people, woman, travel

LA STRADA VERSO LE EMOZIONI

È molto importante che impariamo ad elaborare le nostre emozioni, ascoltandoci. Viaggiando verso la nostra parte più segreta troveremo quei muri che sono le ferite del nostro sé e le emozioni che non siamo mai riuscite ad esprimere.

È giunto il momento di accettarle, comprenderle ed elaborarle, per ripulire tutte le voci che affollano la nostra testa e ripartire con la consapevolezza e la leggerezza di prendere le nostre scelte di vita essendone responsabili e non succubi.

Puoi aiutarti anche attraverso Ikigai (di cui ti parlo in questo articolo: https://graziagreppi.com/ikigai/).

LA STRADA PER RISCOPRIRE LA VOCE INTERIORE. MA SOPRATTUTTO ASCOLTARLA.

Ora sei veramente pronta per raggiungere la tua vera te.

Abbiamo pulito i campi, creato più spazio consapevole, imparato il silenzio.

È giunto il momento di fare esperienza della tua voce interiore.

Lasciala parlare e impara a darle attenzione senza troppi giudizi. Lascia che la tua voce interiore arrivi a te.

Ora che hai una strada da seguire prova a vedere cosa accade, non procrastinare.

Ti stupirai di quanto la tua voce interiore, una volta espressa e resa pubblica, acquisterà valore e sarà ascoltata, perché la prima a dargli valore sarai proprio tu.

Se pensi che fare questo viaggio da sola sia difficile puoi rivolgerti a me. SCRIVIMI e sarò onorata di accompagnarti in questo viaggio.

Se preferisci potrai anche iscriverti al mio percorso di Voice Energy. Ti spiegherò volentieri come funziona.

Buon Viaggio, ascolta il tuo cuore.

Grazia Greppi

Counselor Naturopatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.