TRASFORMARE I TUOI DESIDERI IN OBIETTIVI

Quanti desideri hai lasciato nel tuo cassetto? Ti ricordi ancora dove si trova quel cassetto?

Inizia subito a cercarli e libera i tuoi vecchi desideri, domandati se sono ancora veramente i tuoi desideri primari, o se sei rimasta agganciata ad essi solo per poterti lamentare di non aver avuto l’opportunità di realizzarli.

Se desideri veramente qualche cosa dovresti metterti nella condizione di provare a realizzarla, esattamente come credi che possa essere meglio per te. Fai attenzione che spesso è molto più semplice auto sabotarsi e dire non ce la farò mai, trovando mille motivazioni convincenti… che non provare a renderlo un obiettivo da raggiungere con tutta te stessa.

Cosa centra l’obiettivo con il desiderio?

Obiettivi e desideri sono, come dire, una copia indelebile e quando si muovono insieme sono potentissimi.

Prova a focalizzarti su un desiderio che per te è molto importante. Cerca di portare la tua attenzione su di esso e cerca di capire se è veramente un desiderio o solo un capriccio.

Ora devi metterci tutta te stessa e dedicargli tempo ed energia così esso potrà prendere un suo reale percorso.

È molto importante che tu riesca a trasformare i tuoi desideri in obiettivi, che un tuo desiderio diventi il tuo focus, per trovare la giusta strada nel tuo viaggio per raggiungerlo.

Ora al lavoro! 

Elenca tutti i tuoi desideri, e scegli quelli che secondo te sono realizzabili a breve termine, cercando di non auto sabotarti. Poi scegline uno più grande e datti uno schema per far sì che essi diventino i tuoi obiettivi. 

Io quest’anno ho ripescato il mio desiderio di suonare la chitarra e con un po’ di sforzo ci sto riuscendo.

E tu quale hai ripescato a breve termine?

Se pensi di mollare dopo poco allora affidati ai fiori di Bach per un periodo. 

Potresti prendere Walnut nel caso in cui tu abbia ideali ben definiti ma ti lasci condizionare da ciò che pensano gli altri oppure Holly nel caso tu volessi perseguire il tuo obiettivo ma l’invidia per qualcuno che ce l’ha già fatta ti fa perdere l’occasione. Questi fiori ti aiuteranno a restare sul tuo cammino.

Non aspettare, non ascoltare, non trovare scuse, non lasciare che gli eventi esterni condizionino il tuo cammino…

AGISCI E FALLO ORA.

Proprio in questa settimana ho realizzato anche io un desiderio che si è trasformato in obiettivo e ora è reale, ma non me lo hanno regalato. Ho dovuto impegnarmi, lavorare molto e rimettermi a studiare.
Uno dei miei desideri era insegnare Yoga e ora sono ufficialmente un’insegnante certificata. 

Non esiste un’età per fare ciò in cui credi, non esiste un’età per smettere di sognare, non esiste un’età per realizzare i tuoi OBIETTIVI.

E TU CHE DESIDERI HAI?

Ora proviamo a fare cinque passi insieme per trasformare i tuoi desideri in obiettivi da raggiungere:

  1. Scrivi tutti i tuoi desideri che hai lasciato per troppo tempo in un cassetto, aggiungi quelli attuali (magari coincidono)
  2. Cancella quelli che non ti interessano più come un tempo, quelli esageratissimi, quelli che ti rendono triste.
  3. Ora con quelli rimasti scegline uno facile che puoi realizzare a breve, così il tuo buon umore inizierà a gongolarsi.
  4. Scegline anche uno più a lungo termine, quello a cui tieni di più.
  5. Ecco, con quest’ultimo crea un piano d’azione per trasformarlo in obiettivo da raggiungere.

Ora non perdere altro tempo, inizia il tuo lavoro! I desideri non aspettano e gli obiettivi hanno voglia di arrivare.

Se qualche cosa non dovesse funzionare sul tuo percorso leggi il mio articolo sulle opportunità mancate per ridisegnare il percorso che ti eri prefissa, ma non cambiare il tuo desiderio.

Sognare è importantissimo per il viaggio della nostra vita.

Non accontentarti mai, cerca sempre di essere felice e di realizzare i tuoi desideri.

Quando raggiungerai il tuo traguardo, non guardarti in dietro ma cerca un nuovo desiderio da trasformare in OBIETTIVO.

La tua strada la puoi disegnare tu e non lasciare che gli altri si mettano sul tuo percorso con le loro paure. Se loro sono bloccati non è cosa tua.

Il tuo viaggio è solo tuo e sappi che c’è sempre tempo per trasformare i desideri in obiettivi.

Se da sola sei in difficoltà o non sai come cominciare, o ancora non credi che questo viaggio sia possibile per te, contattami e faremo una tappa insieme.

Buon viaggio.

Grazia Giorgia Greppi

Counselor Naturopatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.