Bisogno estremo di controllo? Chiedi aiuto alla naturopatia

Eccomi di nuovo qui a trattare il tema del controllo (avete letto il precedente articolo su “cos’è il controllo e come ci condiziona” ?).

Perché se sei, come me, soggetta a questo stato in una o più aree del tuo vivere, allora mi piacerebbe suggerirti alcuni rimedi che possono aiutarti a sostenere le tue reazioni quando diventano eccessive. Con me e per molti miei clienti hanno funzionato, potresti provarci anche tu, se pensi che questo tema del controllo ti appartenga.

Partirei dai miei amatissimi Fiori di Bach. Alcuni sono l’ideale per tenere sotto controllo l’eccessivo bisogno di controllo.

Cherry Plum, il fiore della rigidità

Il rimedio floreale Cherry Plum aiuta moltissimo la pace, il perdono e la riconciliazione combattendo le burrasche e il grigiore interiore.

Nel rimedio floreale Cherry Plum trovi un messaggio di positività capace di illuminare i pensieri più cupi.

L’utilizzo di Cherry Plum aiuta soprattutto a controllare le profondità dell’essere umano, a placare l’ira funesta e confrontarsi con tranquillità con le nostre pulsioni interiori, a volte incontrollabili.

Cherry Plum è il fiore che aiuta la persona che si sente estranea alla realtà in cui vive. Che tende a rimuginare spesso, che si sente sempre fuori luogo e poco a suo agio.

Cherry Plum aiuta a moderare l’auto controllo per non farlo sfociare in una dipendenza dal controllo stesso per paura di compiere azioni estreme.

Chicory, il fiore per le persone iper-protettive

La persona Chicory manifesta una grande necessità di controllo sulle altre persone e deve essere ricambiata, utilizzando spesso dei ricatti affettivi.

Chicory è il fiore per le persone forti ma che si offendono facilmente e si piangono addosso, cercando di attirare sempre l’attenzione su di loro.

Se ti riconosci in questa descrizione Chicory potrà darti la capacità di donare senza chiedere niente in cambio, sviluppando l’altruismo. Creando sicurezza con te stessa, senza provare la continua necessità di avere bisogno degli altri, non ti domanderai più quanto sei amata. Ti basterà quello che tu hai per te stessa, sarai più sicura di te, senza dover controllare il prossimo.

Chicory ti renderà soddisfatta di te stessa aumentando la tua generosità e sensibilità.

Vine, il fiore dei dominatori

La persona Vine sa cosa vuole e pensa di sapere cosa è meglio per gli altri sempre e in tutti gli ambiti in cui si trova.

Vine è il fiore che sostiene chi sa cosa vuole ma pensa di sapere cosa è meglio anche per gli altri, molto spesso imponendo le proprie decisioni.

Vine è il rimedio per le persone che necessitano di controllare tutto di sé stessi e soprattutto degli altri.

Con il rimedio Vine puoi utilizzare le tue doti di leader diventando una guida saggia e amabile. Una persona che può dirigere gli altri senza ricorrere all’imposizione e alla forza.

Vervain, i perfezionisti

Vervain è il fiore adatto ai perfezionisti di professione, con un forte senso per la giustizia, il loro entusiasmo può essere contagioso, ma devono sempre convincere gli altri ad accettare il loro punto di vista.

Vine è il fiore che ti può aitare se ti riconosci incapace di ascoltare i punti di vista di altre persone, e questa caratteristica ti crea fonte di grande stress perché non riesci a mollare il controllo e rilassarti.

Vine ti può aiutare a fermarti ogni tanto, in modo che il tuo corpo e la tua mente possano rilassarsi. Così facendo puoi trarre piacere dalla vita e dal tempo che passa anziché sentire sempre la necessità di essere in movimento.

IL CONTROLLO GENERA STRESS

I prodotti Fitoterapici che mi sento di consigliarti per lo stato di stress generato dall’eccessivo controllo sono: Melissa, Passiflora e Valeriana. Inizialmente in tisana, per i casi più importanti anche in Tintura Madre. 

TECNICHE ALTERNATIVE

Se il controllo è incontrollato 😊non perderti d’animo! Puoi avvicinarti ad alcune pratiche olistiche che ti aiuteranno a vivere meglio con te stessa e con gli altri. Come ad esempio la Naturopatia, il Counseling, la Teatroterapia e la kinesiologia. 

La teatroterapia ti permette di prendere contatto con te stessa in qualsiasi momento, facendoti affrontare i tuoi blocchi strutturali che ti impediscono di evolvere e di andare oltre. Attenzione! Il controllo eccessivo non ti aiuta, ti tiene zavorrata nelle cose vecchie. E non ti permette di vivere pienamente la tua esistenza e di farla vivere agli altri.

Ho in programma proprio per questi mesi a Binasco (MI) un ciclo di incontri di teatroterapia dedicati al controllo. Qui trovi tutti i dettagli degli incontri.

Anche la Kinesiologia può aiutarti a sbloccare il tuo stato di controllo. Andando a indagare e successivamente a riequilibrare le parti del tuo corpo che, essendosi bloccate energeticamente, non lasciano passare liberamente la linfa vitale ed energetica in tutta te stessa.

Se vuoi approfondire queste discipline nei prossimi articoli te ne parlerò più approfonditamente.

Ora fai un grande respiro e decidi cosa per oggi puoi lasciare che vada a modo suo senza la tua assidua supervisione.

Se riesci scrivimi nei commenti e se fai fatica contattami via mail! Possiamo fare un percorso insieme.

Buon viaggio.

Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.