IN AUTUNNO – Cosa succede al nostro corpo e come vivere questa stagione al meglio.

Quando arriva l’autunno, siamo pronti per la nostra ripartenza, facciamo buoni propositi, ci iscriviamo in palestra, organizziamo le nostre mille attività e quelle dei nostri figli. Insomma l’autunno per tutte noi è il periodo in cui si semina…

Questo lo pensavo anche io, e sono partita come al solito in mille attività, mille nuove idee, e l’organizzazione dell’andamento della famiglia. Ma è scattato un S.O.S. direttamente dal mio corpo. La schiena si è bloccata, le vie urinarie si sono infiammate e la stanchezza è aumentata.

Un tempo non avrei fatto caso a tutto ciò ma ora, grazie alla mia professione, ci ho dovuto fare i conti.

Cosa succede quindi al nostro corpo in autunno?

Il nostro corpo non è pronto a partire in quarta: ha bisogno di tempi più lunghi, ha bisogno di essere rispettato.

LO SO! FACILE DA DIRSI MA NON DA FARSI.

Sono d’accordo con voi, visto che anche per me il tempo è scandito dal calendario scolastico e non da quello solare. Bisogna riflettere sul fatto che quando ci hanno creato, nel progetto madre non c’era la scuola ma le stagioni.

L’autunno rappresenta un momento delicato e di passaggio per l’organismo umano, proprio perché si passa dal calore dell’estate al freddo dell’inverno. Così come succede alle piante, anche il nostro corpo ha bisogno di prepararsi al meglio ad affrontare la stagione più fredda. Le giornate si accorciano, il buio arriva sempre prima, aumentano le influenze, e l’umore patisce tutto ciò con eccessi di stress.

5 CONSIGLI PER AFFRONTARE L’AUTUNNO AL MEGLIO

Prima di arrivare ad un punto di non ritorno cerca di prevenire iniziando a seguire i ritmi dettati dalla natura. Basta veramente poco.

  1. COPRITI UN PO’ DI PIU’
    Cerchiamo di rispettare il clima che diventa più frizzante, cerca di coprirti un po’ di più, ma senza esagerare.
  2. MUOVITI SEMPRE
    Il movimento fisico rappresenta per il nostro corpo e per la nostra testa un momento di rigenerazione e grazie all’emissione di endorfine e serotonina, che sono i due ormoni della felicità in grado di migliorare il nostro umore, permettono di abbattere lo stress oltre e mantenere una migliore forma fisica.
  3. CONSUMA FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE
    Anche l’alimentazione ha il suo peso, prediligi frutta e verdura di stagione, consumandone almeno due porzioni al giorno. Tra questi puoi trovare: arance, castagne, melograni, mele, pere e uva come frutta, come verdura bietola, broccoli, spinaci, zucche e porri.
  4. RILASSA LA MENTE
    In Autunno dobbiamo imparare a prenderci dei tempi riflessivi per noi stesse. Il cambiamento causato dall’accorciarsi delle giornate, dal clima più rigido va rispettato e non combattuto. Per questi motivi yoga, meditazione, teatroterapia e camminate possono essere molto utili per tornare in un contatto più introspettivo con noi stessi.
  5. ORGANIZZA IL TUO TEMPO
    Non dobbiamo correre su troppe cose in contemporanea, è necessario organizzare il nostro tempo in modo da non dimenticarci che al centro di tutto ci siamo noi.

Nel prossimo articolo vi parlerò di alcuni supporti naturali che possiamo utilizzare per vivere al meglio questo periodo. Non mancare!!

Se l’articolo ti è piaciuto lasciami un commento e condividi questo contenuto nei tuoi canali social o tra i tuoi amici.

E se vuoi essere sempre aggiornata iscriviti alla mia newsletter.

Buon Viaggio

Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.