IL CHIARO E LO SCURO – come trovare un equilibrio tra lo ying e lo yang

Il mondo è un’immensa sfumatura di grigi con dei tocchi di colore che ci stuzzicano le giornate, ma la maggior parte delle volte noi vediamo tutto chiaro o tutto scuro senza passare dalle mille sfumature che ci accompagnano da una situazione all’altra, sia che lo desideriamo sia che cerchiamo di evitarlo, ed è proprio per aiutarti ad affrontare questa situazione che ho deciso di parlartene.

Tutte noi abbiamo due lati molto netti che spesso ci riconosciamo e ci teniamo senza combattere, diciamo a noi stesse “va be’, sono fatta così, non posso farci niente”. Troppo facile mi viene da dire.

SU QUESTO NON MI TROVI D’ACCORDO

Possiamo sempre fare qualche cosa per migliorare la nostra vita.

COME?

Dobbiamo prima di tutto riconoscere cosa rappresenta il nostro sole e cosa la nostra luna e vivere tutti i passaggi tra l’uno e l’altra con molta più consapevolezza di quanta solitamente ne dedichiamo a noi stesse. A volte non prestiamo particolare attenzione a noi stesse perché siamo molto più intente a vedere cosa fanno gli altri e vivere una vita che non ci appartiene.

Tutte noi abbiamo un lato Yin che identifichiamo con la notte e uno Yang, identificato con il giorno.

Yin e Yang fanno parte di una teoria molto antica che deriva dalla tradizione cinese in cui lo Yin rappresenta il nostro lato femminile, la creatività, il nostro lato destro del cervello e lo Yang rappresenta il nostro lato maschile, la razionalità, il nostro lato sinistro del cervello e molto altro ancora di cui ne parlerò in un altro articolo. Noi per essere allineate, ben equilibrate, dovremmo essere sia uno che l’altro in egual misura. Ma spesso accade che una parte prenda il sopravvento sull’altra e non ci accorgiamo di non essere in equilibrio con le nostre azioni di vita.

Trovare il giusto punto di incontro tra giorno e notte dovrebbe essere la missione di tutte noi per affrontare la vita con serenità e lucidità mentale. Un buon equilibrio ci aiuta in ogni nostra azione o cambiamento.

Non possiamo stare solo da una parte questo è chiaro. Prova ad immaginarti di essere sempre arrabbiata o sempre estremamente gioiosa, sarebbe molto faticoso. Tra i due in mezzo ci devono essere un insieme immenso di sfumature e di emozioni che ci conducono al nostro benessere.

Ogni piccolo o grande cambiamento rappresenta la mutazione della vita contro la quale non possiamo combattere, anzi la dovremmo accogliere e amare.

Dobbiamo essere in ascolto di noi stesse per non farci prendere impreparate quando anche da fuori il cambiamento si noterà. 

Noi possiamo essere i registi della nostra vita ma non possiamo decidere come andranno le cose ma possiamo dare una direzione, se ascoltiamo il nostro cuore possiamo dirigerci verso il nostro benessere più ampio, in caso contrario rischiamo un insuccesso clamoroso per poi leccarci le ferite e cadere in frustrazione o in una rabbia furibonda.

Per imparare ad amare noi stesse dovremmo imparare a riconoscerci nel nostro specchio. Accogliere la donna che c’è difronte a noi, senza maltrattarla o temerla facendo di tutto per comprenderla e amarla.

Ti lascio cinque consigli per iniziare a prenderti cura di tutte le tue sfumature senza fermarti solo sul chiaro o lo scuro.

5 miei consigli:

1. osserva chi sei oggi e non cercare quella che eri prima

2. ascolta il tuo cuore non solo la tua mente

3. medita, non mi stancherò mai di dirtelo

4. almeno una volta al giorno fatti un complimento

5. magia ascoltando i sapori di ciò che trovi nel tuo piatto. Questo sia con il cibo che con gli eventi della tua vita

Come il titolo di un famoso romanzo “Mangia, Prega, Ama”, ma fallo per te stessa, aggiungo io, sii egoista. Se impari a riconoscere tutte le sfumature di grigio che ti portano dal chiaro allo scuro puoi affrontare tutto con molta più leggerezza e vivere molto meglio con gli altri.

Il tuo obiettivo è quello di trovare la ruota delle tue emozioni che ti accompagna da un lato all’altro con armonia e senza spigoli che ti frenano nella rotazione, usa la tua bacchetta magica, ovvero il tuo amore per la vita, vedrai che tutto andrà come è giusto che vada.

Se ti senti persa in questa avventura aiutati a trovare l’equilibrio con i fiori Australiani.

Sono un fantastico supporto, completamente naturale.

In queste occasioni utilizza:

Come? 

Sette gocce sotto la lingua due volte al giorno per 15 giorni.

Tu come ti senti più Yin o più Yang?

Cosa senti che ti frena maggiormente, il lato chiaro o quello scuro?

Sai che a volte basta affrontare alcune tematiche come il controllo o la paura di esprimersi liberamente a voce alta che il primo passo lo stai già facendo?

Lasciami un tuo commento e sarò felice di risponderti.

Buon Viaggio

Grazia Greppi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *